Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Peppe Servillo e Ambrogio Sparagna nella Basilica dei SS. Medici di Alberobello in “Fermarono i cieli”

Peppe Servillo e Ambrogio Sparagna nella Basilica dei SS Medici di Alberobello in Fermarono i cieli

26 dicembre 2023

Agenda:

ore 21:00

Martedì 26 dicembre alle ore 21:00, all’interno del cartellone degli eventi natalizi di Alberobello “We are in Trulli Xmas edition”, Ambrogio Sparagna e Peppe Servillo saranno i protagonisti dello spettacolo “Fermarono i cieli” nella Basilica dei SS. Medici Cosma e Damiano di Alberobello (Bari).
L’iniziativa è ad ingresso libero.
Ci saranno il musicista ed etnomusicologo Ambrogio Sparagna insieme al cantante e compositore Peppe Servillo a incantare il pubblico con “Fermarono i Cieli”. Per l’occasione saranno proposte le “Canzoncine spirituali di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori”, composizioni settecentesche spirituali in dialetto e in italiano. Molte di esse legate alle festività e ai riti del Natale, tra cui alcune famosissime quali: “Canzoncine spirituali di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori”, “Quanno nascene ninno”, “Tu scend dalle stelle” e, appunto, “Fermarono i cieli”. Tantissime anche le proposte in scaletta di brani composti dallo stesso Ambrogio Sparagna che verranno interpretate dalla straordinaria voce di Peppe Servillo

Fermarono i cieli
Le Canzoncine spirituali di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori
Ambrogio Sparagna – voce, organetto, zampogna
Peppe Servillo – voce
Intorno alla metà del Settecento, Alfonso Maria de’ Liguori, fondatore dell’ordine dei Padri Redentoristi, cominciò ad accompagnare il suo lavoro pastorale fra i poveri del Regno di Napoli con la pratica di alcune canzoncine spirituali composte sia in dialetto che in italiano. Si trattava di canti dall’impianto semplice con cui il missionario insegnava ai “lazzari” i fondamenti del cattolicesimo, facendoli protagonisti dei rituali liturgici mediante la creazione di appositi gruppi di preghiera, le cappelle serotine. Molte canzoncine erano legate al ciclo delle festività natalizie e fra queste le famosissime “Tu scendi dalle stelle”, “Quanno nascette Ninno”, “Fermarono i cieli”; altre alla devozione mariana. In breve questo repertorio si diffuse in tutto il territorio del Regno, dando corpo ai tanti rituali del ciclo liturgico, in particolare quello natalizio e mariano. Il successo di queste canzoncine spirituali favorì lo sviluppo in ambito popolare di un larghissimo repertorio di canti popolari religiosi ancora largamente in uso in tutto il territorio nazionale.
Lo spettacolo Fermarono i Cieli propone alcuni di questi canti religiosi popolari e altri appositamente composti da Ambrogio Sparagna per l’interpretazione originalissima di Peppe Servillo e di un gruppo di strumenti popolari, fra cui una zampogna gigante, un modello di straordinarie proporzioni, alta quasi due metri, diffusasi nel regno di Napoli a partire dalla fine del Settecento proprio allo scopo di accompagnare il repertorio delle canzoncine spirituali.

Informazioni utili

Luogo

Alberobello
Alberobello, Ba 70011 Italia + Google Maps

Condividi