Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

“Giobbe, storia di un uomo semplice” con Roberto Anglisani

2 febbraio 2018

Agenda:

ore 21:00

Cara/o socia/o,
dopo la pausa natalizia, durante la quale abbiamo cercato comunque di far sentire la nostra presenza grazie alla bellissima serata che ha visto protagonista Nunzia Antonino, riprendiamo la consueta programmazione teatrale di UBUNTU -Autoproduzioni culturali per la stagione 2017/2018. L’appuntamento è per VENERDÌ 2 FEBBRAIO  alle ore 21.00 (ingresso 20.30) presso l’Auditorium San Gaspare del Bufalo (alle spalle della Chiesa S. Filippo Neri) a Putignano, con uno dei maestri della narrazione italiani, che i soci di Ubuntu hanno già avuto modo di apprezzare nello spettacolo “GIUNGLA”: trattasi del nuovo lavoro di ROBERTO ANGLISANI, GIOBBE- storia di un uomo semplice – tratto dal romanzo di di Jospeh Roth con adattamento e regia di Francesco Niccolini, spettacolo vincitore dei “Teatri del sacro” 2017.

Il tema della rassegna di quest’anno è EDUCANDO, e si sviluppa tanto attraverso storie di indiscussi educatori quanto attraverso quelle di uomini e donne che – testimoni di una vita vissuta semplicemente – hanno trasmesso valori positivi, mission di qualsiasi educatore degno di questo nome.

Giobbe è il racconto di un maestro, ambientato “più di cento anni fa in Russia, al confine con la Polonia, in un villaggio così piccolo che non è riportato su nessuna mappa. Si chiamava Mendel Singer. Era un uomo insignificante. Era devoto al Signore. Insegnava la Bibbia ai bambini, come prima di lui aveva fatto suo padre. Insegnava con molto passione e poco successo. Uno stupido maestro di stupidi bambini: così pensava di lui sua moglie Deborah”.

La straordinaria capacità narrativa di Roberto Anglisani, che senza timore di smentita definiremmo “ipnotica”, consente di dare voce a tutti i pensieri dei protagonisti, alle paure, alle speranze e alla disperazione, alle preghiere e alle rivolte. Senza finzioni sceniche è capace di tenere incollato lo spettatore all’ascolto di un racconto teatrale tragicomico proprio come la vita, dove si ride e si piange, si prega e si balla, si parte, si arriva e si ritorna, si muore in guerra e si rinasce. Senza giudizio, senza spiegazioni.

PARTNER DEL PROGETTO “ADOTTA UNA CLASSE”, che consentirà di donare ad alcuni alunni degli istituti superiori di Putignano il biglietto per assistere ad uno degli spettacoli in programma:

Agenzia Mercurio
Dolce bontá
Gioja & associati sas – consulenza alle imprese e agli enti pubblici
Hub gruppo mangini – hgm srl
Mala rupa pub
Studio ingegneria ambientale gifin srl
sinensis sala da tè
Visionottica InVista Putignano

CONTRIBUTO ECONOMICO:
È possibile acquistare MINIABBONAMENTO ai prossimi 3 spettacoli al costo di 30 € (tessera associativa compresa)

Ricordiamo a tutti che il tesseramento all’associazione (€ 5,00 annuali) consente l’accesso a prezzo agevolato a tutti i nostri eventi; in particolare per l’ingresso allo spettacolo è previsto un contributo spese di:
INTERO: TESSERATI 10.00 euro NON TESSERATI 12.50 euro
RIDOTTO FINO A 18 ANNI (tessera gratuita): 5.00 euro
RIDOTTO DA 18 A 25 ANNI: TESSERATI 8.00 euro NON TESSERATI 10.00 euro

Ubuntu – Autoproduzioni culturali è accreditata sui portali cartadeldocente.istruzione.it e www.18app.italia.it (sezione TEATRO)

Al termine dello spettacolo offriremo un buffet di prodotti tipici offerti dal nostro partner “LA BIOTTEGA” per condividere tutti insieme un momento di convivialità.

INFO E PRENOTAZIONI:

È possibile acquistare i biglietti direttamente dai soci dell’associazione UBUNTU oppure presso la Biottega, a Putignano in Via Cavalieri di Malta, 94 – tel. 0804059157

mail: associazioneculturale.ubuntu@gmail.com
tel. 3394695481 – 3386833253

Informazioni utili

Dettagli

Data:
2 febbraio 2018
Categorie Evento:
,
Tag Evento:
,

Luogo

Putignano
Putignano, Ba 70017 Italia + Google Maps
loading...

Condividi