Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Festival Cre_azioni: il programma degli appuntamenti

festival creazioni

29 gennaio - 30 gennaio

Agenda:

vedi programma

Al via domani la due giorni del festival di arte partecipata “Cre_Azioni” promosso dalla RCU Carbonara, Ceglie del Campo, Loseto e Santa Rita

Si terrà domani, mercoledì 29, e giovedì 30 gennaio, nell’ambito della attività della Rete civica urbana (RCU) di Carbonara, Ceglie del Campo, Loseto e Santa Rita, il festival partecipato di arte contemporanea “Cre_azioni”, due giorni di incontri, performance, installazioni, video e degustazioni..

L’iniziativa è organizzata dall’associazione Arti Sinespazio 3.0 in collaborazione con Opera San Nicola onlus, Slow Food Bari e IISS Piero Calamandrei.

Le finalità e i dettagli dell’evento, un workshop dedicato all’arte contemporanea in cui artisti e comunità condividono con il pubblico un’esperienza performativa estemporanea sul tema del rapporto fra l’individuo e la casa (oikia), il luogo fisico e metafisico che definisce la personalità di ognuno, sono state illustrate da Carmen De Sandi, presidente di Arti Sinespazio 3.0, alla presenza dell’assessora alla Cultura Ines Pierucci e del presidente del Municipio IV Grazia Albergo.

Alla conferenza stampa hanno partecipato Laura Diana, responsabile per la comunicazione di Opera San Nicola onlus, Leonardo Manganelli, presidente di Slow Food Bari, e Adriana Del Maso, vicepreside dell’istituto Calamandrei.

Nel portare i saluti del sindaco, Ines Pierucci si è detta “fiera dell’organizzazione di questi eventi, che nascono dalla grande famiglia della Rete civica urbana e dal lavoro condiviso, dal basso, di molte associazione del territorio nel dialogo con i Municipi di riferimento. È questo un sogno che l’amministrazione sta realizzando, passo dopo passo. Negli ultimi mesi abbiamo già tracciato un percorso con il Municipio IV, un lavoro che non si limita all’organizzazione di un festival, ma investe tutti i giorni dell’anno. La genialità del progetto sta proprio in questo: una visione a medio e lungo termine, in grado di lasciare un’impronta duratura sul territorio. Il progetto delle reti civiche si concluderà il prossimo novembre, ma il calendario degli eventi andrà ben oltre questo periodo. Abbiamo trovato nel Municipio IV un grande sostegno alle reti, grazie ad una strategia politica in linea con la nostra progettualità. Un rapporto costante che promette ulteriori, interessanti sviluppi nei prossimi anni”.

“Il festival Cre_azioni è inserito in un progetto che ha il proprio focus nel concetto di oikia casa, intesa non solo come luogo fisico ma come realtà nella quale ritrovare l’identità di ‘persone’ ed esprimersi e per realizzare i propri sogni – ha spiegato Carmen De Sandi -. Con i ragazzi dell’istituto Calamandrei, grazie anche al coinvolgimento di alcuni artisti pugliesi, abbiamo portato avanti i laboratori urbani attraverso i quali i cittadini hanno potuto partecipare sia all’attività didattica sia al processo creativo per la realizzazione di alcune opere e istallazioni. Domani e giovedì sono le ultime giornate dedicate al laboratorio, che si propone l’obiettivo di scambiare quello che i ragazzi hanno creato con la reazione del pubblico rispetto agli input che noi emetteremo. La prima sessione del festival, iniziata a ottobre, ha svolto tre laboratori urbani: uno di musica, a cura del maestro Giuseppe Pascucci, uno di scultura, guidato da Davide Marrone, infine quello di teatro e danza curato da me, dalla danzatrice Barbara Mazzetta e dalla pittrice Valeria Ferrari. All’interno del festival troverà posto anche il contest “Con.divisione”, dedicato alle residenze artistiche a cura di Fabio Tamburi, che presenterà anche un documentario sulla terra e sull’agricoltura. Infine, è prevista la proiezione del cortometraggio ‘I muschittieri’ di Vito Palumbo, ispirato alla vera storia del giudice Giovanni Falcone”.

Grazia Albergo ha sottolineato come “la rete civica riesca a realizzare nel quotidiano, attraverso un impegno costante che per noi amministratori si rivela molto importante, raccogliendo e accogliendo i cittadini appartenenti a diverse fasce di età. In questo modo noi riscontriamo continuamente e quotidianamente la qualità e l’efficacia del lavoro svolto nel territorio”.
 
Di seguito il programma degli appuntamenti di “Cre_azioni”:
 
Mercoledì 29 gennaio
·        ore 18.30-19.30 Intervento sull’educazione all’alimentazione a cura di Slow Food
·        ore 19.30-20.00 “REPLAY” a cura di “Giuseppe Pascucci” – Residenza di musica
·        ore 20.00-20.30 “TO MAKE A BETTER HOME” a cura di Davide Marrone – Residenza di scultura e light design
·        ore 20.30-21.00 “ïénd a ter” Documentario di “Leonardo Annibali e Ivo Pisanti” realizzato a Mola di Bari durante l’ottava edizione della residenza per artisti “Con.divisione”
·        ore 21.00-21.30 “COSA TI DICE IL CERVELLO?” a cura di Carmen De Sandi e Valeria Ferrari con Mauro Losapio – Residenza di Teatro Danza
 
Giovedì 30 gennaio
·        ore 18.00-18.30 “I Bimbi hanno il diritto di essere felici” racconti e filastrocche “La convenzione dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza” delle Nazioni Unite con Abra Lupori e Domenico Decosmo a cura di Opera San Nicola Onlus
·        ore 18.30-19.30 “Talk su Uguaglianza e diritti alle fragilità” a cura di Opera San Nicola Onlus condotto da Abra Lupori. Modera il prof. Avv. Michele Troisi, docente di diritto Costituzionale presso Università del Salento. Intervengono il Gen. B. Alfonso Manzo, Comandante Legione Carabinieri Puglia; Riccardo Greco, presidente Tribunale per i minorenni di Bari e Rossella Urso, assistente sociale Ministero e Giustizia UEPE, che accompagnerà una testimonianza umana di percorso di recupero e messa alla prova.
·        ore 19.30-20.00 Intervento sull’educazione all’alimentazione a cura di Slow Food condotta di Bari*
·        ore 20.00-20.30 “U MUSCHITTIERI” Cortometraggio di Vito Palumbo – una storia vera del piccolo Giovanni Falcone
·        ore 20.30-20.45 “REPLAY” a cura di Giuseppe Pascucci – Residenza di musica
·        ore 20.45-21.00 “TO MAKE A BETTER HOME” a cura di Davide Marrone – Residenza di scultura e light design
·        ore 21.00-21.30 Performance estemporanea di arte contemporanea a cura di Davide Marrone, Giuseppe Pascucci, Carmen De Sandi, Barbara Mazzetta e Marirose Spacciante.
 
Gli eventi, tutti gratuiti e aperti al pubblico, si terranno presso l’IISS “Piero Calamandrei” mercoledì 29 e giovedì 30 gennaio.

Informazioni utili

Dettagli

Inizio:
29 gennaio
Fine:
30 gennaio
Categorie Evento:
,
Tag Evento:
, , , , ,

Luogo

Bari
Bari, Ba 70100 Italia + Google Maps
loading...

Condividi