Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Festa di San Nicola di Genna a Castellana Grotte, il programma

Festa di San Nicola di Genna a Castellana Grotte

26 agosto - 28 agosto

Agenda:

vedi programma

Da venerdì 26 a domenica 28 agosto 2022, San Nicola di Genna, l’amena chiesetta nelle fresche campagne castellanesi, sarà al centro dei solenni festeggiamenti in onore di Santo di Mira.

Organizzato dal Comitato omonimo presieduto da Luigi Cassano e patrocinato dal Comune di Castellana-Grotte, il tradizionale appuntamento di fine agosto vedrà momenti a carattere religioso e occasioni di intrattenimento, per un’edizione, quella targata 2022, che vede il centenario della tela d’altare siglata da Elvira Tauro.

Una delle ultime feste campestri che possa vantare il rispetto del genuino motivo ispiratore – quel culto che lega la Città delle Grotte al capoluogo pugliese e l’ovest a l’est – alla festa di San Nicola di Genna si respira un’aria diversa, caratterizzata da devozione popolare e divertimenti semplici, immagini che rimandano alla Castellana d’un tempo.

Quanto all’edificio epicentro della festa, magnifico nella sua candida essenzialità e risalente al secolo XVI, la chiesetta faceva parte del Feudo di Genna, un tempo tappezzato da vigneti. I numerosi ritrovamenti ceramici nel terreno circostante testimoniano come tutta la zona fosse anticamente abitata. Nelle vicinanze si può osservare la nota neviera di San Nicola di Genna, vano ipogeo datato 1788 recentemente restaurato dall’Amministrazione di Castellana-Grotte e segno inequivocabile del paleoclima castellanese. A sud della chiesa è, invece, visibile il Muro di Genna, resti di una struttura medievale di non certa attribuzione.

Ma veniamo agli eventi previsti. S’inizierà alle ore 19:30 di venerdì 26 agosto con la veglia di preghiera, alle ore 20:30, invece, spazio alla cultura con “Racconti di contrada – da Vico Castellano a Genna” a cura dell’ets Legato a Mano. A relazionare Melania Longone, Vittorio Minoia e don Vito Castiglione Minischetti, vicario zonale di Castellana-Grotte.

Sabato 27 agosto, alle ore 19:00, la Diana, quello sparo di mortaretti che, tradizionalmente, dà inizio alle feste popolari. Alle ore 19:30 Santa Messa, alle 21:00 intrattenimento musicale a cura dell’Assessorato ai Servizi sociali del Comune di Castellana-Grotte.

Domenica 28 agosto, alle ore 9:00, la Diana e l’apertura della chiesa al culto, alle ore 10:30 Santa Messa, alle 19:00 Santo Rosario. Alle 19:30, Santa Messa solenne presieduta da padre Romano Sacchetti, superiore della Comunità del Preziosissimo Sangue e parroco di ‘’San Filippo Neri’’ a Putignano.

Alle 20:30 solenne processione e benedizione della contrada. A seguire intrattenimento musicale a cura dell’associazione Banda Castellana-Grotte.

Alle 23:00 scherzi pirotecnici della premiata ditta De Carlo Martino di Gioia del Colle ed esecuzione del ‘’Bolero’’ di Maurice Ravel. Alle 23:30, chiusura di serata con l’estrazione dei numeri fortunati della lotteria a premi.

Ad allietare i palati, stand gastronomici. Infine, luminarie artistiche della ditta Paciello Francesco SAS di Monopoli, addobbi floreali di ‘’Ditelo con un fiore’’ di Marcello Allegretti.

Chi volesse contribuire alla migliore riuscita dei festeggiamenti può consegnare la propria offerta, piccola o grande, recandosi presso la chiesetta in occasione della celebrazione domenicale serotina o inviando un bonifico bancario alle coordinate IBAN IT66R0846941440000000035036

Informazioni utili

Dettagli

Inizio:
26 agosto
Fine:
28 agosto
Categorie Evento:
, ,
Tag Evento:
, ,

Luogo

Castellana Grotte
Castellana Grotte, Ba 70013 Italia + Google Maps
loading...

Condividi