Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

ARTURO BRACHETTI “Allegro, un pò troppo” al Teatro Petruzzelli

25 aprile 2016

Agenda:

ore 21,00

Arturo Brachetti al Teatro Petruzzelli di Bari presenta “Allegro, un pò troppo” Lunedì 25 aprile 2016 ore 21:00 >>>Acquista Biglietti

ARTURO BRACHETTI E L’ORCHESTRA DELLA MAGNA GRECIA

Concerto spettacolo di due grandi eccellenze del nostro Paese, note a livello internazionale:

il più grande attore-trasformista al mondo, Arturo Brachetti con l’Orchestra della Magna Grecia.

“È la realtà immaginata che ci rende più felici”, questo il motto di Arturo Brachetti, il più grande attore trasformista al mondo che torna a teatro con lo straordinario e imprevedibile show: “Allegro, un pò troppo”. L’attore aprirà il suo tour in esclusiva in Puglia e Basilicata, il prossimo 25 aprile al Teatro Petruzzelli di Bari, grazie a un evento organizzato dalla Fondazione Musicale Vincenzo Valente di Molfetta realizzato in collaborazione con l’Orchestra Ico della Magna Grecia.

“Allegro, un pò troppo” è un viaggio alla scoperta della musica classica in cui il pubblico, condotto per mano dall’attore Brachetti, vive una vera e propria esperienza per “magia e note”. Il progetto nato da un’idea di Brachetti ha l’obiettivo di unire la musica classica con elementi teatrali comici e d’effetto. La sinergia tra musica e spettacolo si fonde in questa occasione attraverso la fantasia di Arturo Brachetti e il desiderio dell’Orchestra della Magna Grecia di sperimentare un nuovo modo di fare musica, spettacolo e divulgazione. Da entrambi i lati si aggiunge la voglia di sperimentare forme originali di spettacolo e aprire nuove opportunità di intrattenimento.

Lo scopo, quindi, è valorizzare e divulgare la musica classica, divertendo il pubblico grazie alla resa in “forma visiva”. Si raggiunge così un target differente (più ampio, popolare e giovane), non avvezzo alla consuetudine culturale del concerto classico. Un’opportunità unica per accedere ad ambiti ancora inesplorati e parlare a un pubblico ampio e trasversale.

Arturo Brachetti e l’Orchestra della Magna Grecia, a partire dall’interpretazione spettacolare di Pierino e il Lupo di Sergej Prokofiev, nella seconda parte dello spettacolo sorprenderanno il pubblico con il Divertissement musicale in cui Arturo racconta con ironia la musica classica, trasformandola in un insieme accattivante e divertente, fruibile da tutti.

La formula è quella già collaudata con successo del concerto-spettacolo: una soluzione scenica che parla al grande pubblico. In un’unica formula spettacolo si intrecciano musica e divulgazione culturale. Compositori quali Chopin, Mozart, Beethoven e altri ancora prenderanno vita per un concerto spettacolo tutto da vedere e ascoltare!

Arturo Brachetti

Con un repertorio di oltre 350 personaggi, di cui 100 interpretati in una sola serata, la performance del più grande attore-trasformista è caratterizzata da spettacoli in continua evoluzione. Considerato in molti paesi un vero e proprio mito della visual performingart, Brachetti è capace di mutare repentinamente le proprie sembianze e rappresentare in pochi istanti più personaggi, nonché di incarnare l’arte del trasformismo da trent’anni in tutto il mondo, passando a varie performance che lasciano il pubblico a bocca aperta: dal fascino delle ombre cinesi all’emozione del sand painting e molto altro ancora.

Arturo Brachetti è anche uno dei più importanti conoscitori ed esponenti del mondo del varietà e del musical, da sempre ideatore di nuove modalità di intrattenimento.

Orchestra Ico della Magna Grecia, guidata dal musicista Piero Romano, è un’eccellenza nazionale e una realtà di primissimo piano a livello internazionale. L’orchestra, da sempre legata alle radici di divulgazione e cultura musicale rappresenta per la sua storia, l’autorevolezza artistica e la notorietà, un vero e proprio patrimonio italiano. Piero Romano è il Direttore Artistico dell’Orchestra Magna Grecia dal 1993, dal 2014 è il Direttore del Conservatorio E.R.Duni di Matera.

Gli arrangiamenti dei brani dello spettacolo “Allegro, un po’ troppo” sono a cura del direttore d’orchestra e docente Fabio Gurian, recentemente salito alla ribalta per aver realizzato gli arrangiamenti e diretto l’orchestra della canzone vincitrice del Festival di Sanremo 2013. Come compositore-arrangiatore delle parti orchestrali in ambito pop ha collaborato con i Subsonica, Mauro Ermanno Giovanardi, Marco Mengoni, Ivano Fossati e i Pooh.

Informazioni utili

Dettagli

Data:
25 aprile 2016
Categorie Evento:
,
Tag Evento:
, ,

Luogo

Teatro Petruzzelli
Via Alberto Sordi 1
Bari, Ba 70121 Italia
+ Google Maps
loading...

Condividi