FIORELLA MANNOIA in concerto a Molfetta – Banchina San Domenico

In il

fiorella mannoia molfetta tour 2018

Quest’estate Fiorella Mannoia torna live a grande richiesta per pochi concerti esclusivi in alcune delle cornici più belle d’Italia nei mesi di luglio e agosto:
l’appuntamento a Molfetta è fissato per il 23 agosto 2018 ore 21.30.

Sul palco l’artista porterà tutti i suoi grandi successi, i brani dell’ultimo album “Combattente” e le canzoni che hanno costellato il suo repertorio dal vivo, per una scaletta che sarà come sempre ricca di momenti intensi, di sorrisi e di emozioni.

Fiorella sarà accompagnata dalla sua band: Davide Aru alla chitarra, Diego Corradin alla batteria, Claudio Storniolo al pianoforte e alle tastiere, Luca Visigalli al basso e Carlo Di Francesco, alle percussioni e alla direzione musicale.

Per Fiorella si è appena conclusa una stagione straordinaria lunga quasi due anni, con il successo dell’album “Combattente”, il secondo posto al Festival di Sanremo 2017 con “Che sia benedetta”, il ruolo da protagonista al cinema nel film “7 minuti” di Michele Placido, il debutto televisivo con il one woman show “Un, due, tre… Fiorella!”, che ha sorpreso tutti e ottenuto un boom di ascolti, la direzione artistica della strepitosa serata evento “Amiche in Arena”, contro la violenza sulle donne.

E questa stagione straordinaria ha visto Fiorella calcare i palchi di tutta Italia, d’Europa e Oltreoceano, con il lunghissimo “Combattente Il Tour”, che ha raggiunto quota 100 date (101 con l’evento speciale a New York a febbraio) e registrato un successo eccezionale.
Aveva dichiarato che si sarebbe completamente fermata per dedicarsi a nuova musica e nuovi progetti, ma a grande richiesta Fiorella ha deciso di tornare sul palco per questi imperdibili live estivi che faranno come sempre entusiasmare il pubblico.

>>>Acquista Biglietti


THE ZEN CIRCUS in concerto a Molfetta – “Il fuoco in una stanza” live tour

In il

the zen circus il fuoco in una stanza tour

Eremo Club presenta:

The Zen Circus in concerto
🔥 Il fuoco in una stanza Tour
Opening act: Elso
A seguire, un aftershow infuocato

* Il concerto si terrà sotto il cielo stellato

🔥 TICKET
Fee e prevendite disponibili sul circuito BookingShow

🔥 CHI SONO
Il Circo Zen, da Pisa. Dieci album ed un ep all’attivo, venti anni di onorata carriera ed oltre mille concerti. Ha riportato lo spirito padre del folk e del punk al moderno cantautorato con Andate Tutti Affanculo (2009), un album che l’ha consacrato dopo anni di duro lavoro. Il disco – per Rolling Stone Italia fra i migliori 100 album Italiani di tutti i tempi – ha contribuito a definire la nuova generazione della musica italiana degli anni zero. La band ha collaborato con tre mostri sacri dell’alternative americano, come Violent Femmes, PIXIES e Talking Heads (official).
Oggi più che mai il gruppo si conferma come una certezza del rock indipendente Italiano, portabandiera indiscutibile della musica libera da vincoli: zero pose, zero hype, ma solo tanto, tanto sudore. Questa attitudine è stata premiata nel tempo da un pubblico affezionato e sempre più trans-generazionale, che riempie ormai da anni i migliori club e i migliori festival del paese.

🔥 L’ULTIMO ALBUM
«Parlare degli altri parlando di se stessi. E viceversa. Una volta abbiamo cantato che “gli altri siamo noi, gli altri siamo tutti” e con questo album abbiamo voluto approfondire entrando direttamente nelle stanze dei nostri personaggi, ovvero noi stessi e le persone alle quali siamo indissolubilmente legati da catene più o meno invisibili. Narrare senza fronzoli o eccessivo romanticismo (ma nemmeno troppo bieco e posato cinismo) di tutti quei rapporti umani che ci definiscono e ci rendono quello che siamo; il paradosso dell’individualità che esiste davvero solo quando può essere testimoniata da altre anime simili, gli altri appunto. Se nella celebre stanza di Gino Paoli si intravedeva il cielo, nelle stanze di questo disco si vedono fuochi più o meno benevoli, fiamme o veri e propri incendi di vita».

“Il fuoco in una stanza” (Woodworm Label/La Tempesta), pubblicato a marzo 2018, affronta e sviscera i rapporti affettivi che segnano la nostra esistenza e determinano la nostra identità. Si tratta di un disco musicalmente e narrativamente eterogeneo, dedicato alla ricerca di un senso molto più profondo dell’esistenza dove il sentimento di una madre, di un padre, un figlio o un amante sono, alla fine, espressioni della stessa verità.

🔥 OPENING ACT

Elso è il nuovo percorso di Luca Cascella, nato a Genova nel 1989. Tutto ha inizio dopo la scomparsa del nonno, il vero Elso. È un modo per non dimenticarsi mai di lui, per ricordare tutti i suoi insegnamenti, per non dimenticare le proprie origini, i valori importanti della vita. Lo fa mischiando sangue ed elettronica, merda e amore, pop ed ansia, luci a led, arduino e tantissimi watt. “1989” non è solo l’anno di nascita di Luca Cascella, in arte Elso, è anche il suo primo album per INRI / METATRON. Nove tracce elettro/pop/new wave, che raccontano la quotidianità, la crisi dei tempi moderni, percorsi, storie ad episodi di odio e di sconfitta.

📞 Info: 3407225770


JOAN AS POLICE WOMAN in concerto a Molfetta – “Damned Devotion” Tour

In il

Joan As Police Woman e band in concerto

Eremo Club presenta:

Joan As Police Woman e band in concerto
🎸 Damned Devotion Tour

🎸 TICKET
Fee: 8€ +dp (prevendita) / 10€ (botteghino)
>>>Acquista Biglietti

🎸 ORARI
Apertura porte: 21.30
Inizio live: 22.30

🎸 CHI È
‘The coolest woman in pop’, ‘Sensational’ – The Times and The Sunday Times
‘This is breathtakingly good music’ – Uncut Magazine
‘full of meditative beauty…ravishing and lovelorn’ – MOJO
‘a voice so wondrous and moving that it makes everyone else’s seem ordinary and mundane’ – The Guardian

Joan Wasser, nota come Joan As Police Woman, è cantautrice, violinista e chitarrista statunitense. Con 7 album in studio all’attivo, è un’eroina del pop rock mondiale. Compagna di Jeff Buckley fino alla sua scomparsa, nella sua carriera ha collaborato con alcuni dei migliori musicisti di tutti i tempi: Lou Reed, Elton John, David Sylvain, Dave Gahan, Anthony and the Johnsons, Afterhours e Rufus Wainwright.

🎸 IL NUOVO ALBUM
«Mi hanno detto che le ferite sono dove entra la luce» Leonard Cohen

Pubblicato il 9 febbraio 2018, #DamnedDevotion è l’atteso ritorno dopo l’ultimo “Let It Be you”, album del 2014 realizzato al fianco di Benjamin Lazar Davis. Arrangiamenti minimalisti e post-moderni, inquietudini sentimentali dalle tinte chiaro-scure con forti incursioni nelle sonorità jazz e trip-hop. Un disco coraggioso, un oscuro soul futurista che mette in musica la complessa sfera dei suoi sentimenti contemporanei, in cui c’è spazio anche per una candida elegia dedicata alla morte del padre, in soffice contrasto con il tono imponente del resto dell’album. Un’opera sofferta e ricchissima, difficile da cogliere in tutte le sue sfumature in un solo ascolto.

📞 Info: 3407225770


PAT METHENY in concerto a Molfetta

In il

pat metheny live molfetta

Nuovo progetto musicale per Metheny che si presenta in quartetto, all’Anfiteatro di Ponente di Molfetta, con il quattro volte vincitore di Grammy Award Antonio Sanchez, uno dei più importanti e innovativi batteristi della sua generazione, Gwilym Simcock pianista fra i più dotati e allo stesso tempo compositore tra i più fantasiosi della scena europea, leader del super gruppo The Impossible Gentlemen, e la grandiosa e giovanissima bassista australiana Linda Oh. Ascoltare brani scritti nella seconda metà degli anni settanta e avere l’impressione che siano stati composti ieri è qualcosa di assolutamente raro se non unico.

>>>Acquista Biglietti


JOE SATRIANI in concerto a Molfetta – “What happens next” Tour 2018

In il

Joe Satriani What Happens Next Tour 2018

Tra i chitarristi più influenti e apprezzati al mondo, Joe Satriani torna in Italia per due date estive del suo What Happens Next Tour 2018. Gli appuntamenti sono fissati per venerdì 20 luglio al Castello Visconteo di Pavia per la prima edizione dell’Iride Fraschini Music Festival e sabato 21 luglio all’Anfiteatro di Ponente di Molfetta (BA). I biglietti per i due concerti saranno disponibili dalle ore 11:00 di venerdì 6 aprile. >>>Acquista Biglietti

Con sei dischi d’oro ed altrettanti di platino, oltre 10 milioni di album venduti in tutto il mondo, 15 nominations ai Grammy ed un Grammy conquistato con l’album di debutto nella band Chickenfoot, Joe Satriani è tra i chitarristi più influenti al mondo. Dopo aver iniziato la sua carriera come insegnante di alcuni tra i principali chitarristi degli anni ’80 e ’90, tra cui Kirk Hammet dei Metallica e Steve Vai, Joe Satriani è stato riconosciuto a livello mondiale, sin dal suo debutto con “Surfing with the Alien”, come fenomeno delle sei corde. Mick Jagger lo ha scelto, nel 1988, per accompagnarlo in tutto il mondo nel suo primo tour da solista, i Deep Purple lo hanno invece chiamato a suonare con loro in Europa ed in Giappone nel 1995. L’anno successivo, dopo aver pubblicato numerosi album solisti, Joe Satriani dà vita al progetto G3, con cui intraprende un lungo tour mondiale con concerti ovunque esauriti, al fianco di Steve Vai ed Eric Johnson. Nel 2009 si unisce a Sammy Hagar e Michale Anthony dei Van Halen e a Chad Smith dei Red Hot Chili Peppers per formare i Chickenfoot, con i quali pubblica l’omonimo album di debutto, a cui fa seguito “III” nel 2011.

Chitarrista tecnicamente abile, virtuoso dello strumento, Satriani conosce ed esplora, rivisitandole, molte tecniche della chitarra elettrica, tra cui il tapping a due mani, il legato, volume swells, la pennata rapida e molte altre ancora, rendendo ogni sua esibizione una vera e propria performance. Influenzato da icone della chitarra blues-rock – come Jimi Hendrix, suo grande idolo, Eric Clapton, Jimmy Page, Jeff Beck solo per citarne alcuni – Satriani ha creato un proprio stile riconoscibile. Nel 2018 esce “What Happens Next”, un disco molto personale che svela una nuova e rinata identità di Satriani, soprattutto dopo la pubblicazione di “Shockwave Supernova”, il precedente lavoro di studio. “What Happens Next” è senza ombra di dubbio il disco più rock , dinamico ed energico che Satrianiabbia mai scritto, nonostante i suoi 16 album di studio, 4 dal vivo e numerosissime collaborazioni.

JOE SATRIANI – WHAT HAPPENS NEXT TOUR 2018

Biglietti:

Primo Settore: € 35,00 + prev.

Secondo settore: € 25,00 + prev.


Cristiano De André canta De André a Molfetta – “Storia di un impiegato” Tour

In il

de andre canta de andre tour 2018

La musica di De André torna ad emozionare. A più di 40 anni dalla pubblicazione dell’album “Storia di un impiegato”, Cristiano De André riporta in auge – completamente riarrangiato – lo storico album di Faber. Tra le tappe del tour anche Molfetta, il 20 luglio presso la Banchina di San Domenico, nell’ambito di Luce Music Festival – Approdi Musicali, festival itinerante cofinanziato dalla Regione Puglia – Dipartimento del Turismo e dell’Economia della Cultura.

“Fabrizio mi chiese di portare avanti il suo messaggio e la sua memoria. Mi è parsa una bella cosa proseguire il suo lavoro caratterizzando l’eredità artistica con nuovi arrangiamenti, che possano esprimere la mia personalità musicale e allo stesso tempo donino un nuovo vestito alle opere, una mia impronta. Con questo tour voglio risvegliare le coscienze, mio padre diceva che noi cantanti portiamo un messaggio e in questo non posso che appoggiarlo” ha dichiarato Cristiano.

Canzoni celebri estratte da quest’album come “Il bombarolo” e “Verranno a chiederti del nostro amore” saranno affiancate da altri brani di repertorio, come “La guerra di Piero” e “Princesa”. Saliranno sul palco con Cristiano De André anche alcuni dei musicisti storici del padre: Osvaldo Di Dio, Davide Pezzin, Davide Devito e Stefano Melone.

>>>Acquista Biglietti


ERMAL META in Concerto a Molfetta – “Non abbiamo armi” live tour

In il

ermal meta non abbiamo armi live molfetta 2018

ERMAL META
NON ABBIAMO ARMI TOUR

Una grande produzione, una nuova e ricca cornice scenografica per un grande spettacolo; 12 nuove canzoni e un repertorio nel quale spiccano brani ormai entrati di diritto tra i “classici” della nuova musica d’autore italiana.

I biglietti per i concerti di ERMAL META (prodotti da Mescal) sono disponibili su www.ticketone.it e nei punti vendita abituali. Radio 105 è media partner ufficiale del NON ABBIAMO ARMI TOUR.

ERMAL META ha debuttato al 1° posto della classifica di vendita con il suo nuovo album NON ABBIAMO ARMI.
Dopo pochi giorni è stato certificato con il disco d’Oro il singolo NON MI AVETE FATTO NIENTE cantato in coppia con FABRIZIO MORO e ad un mese esatto dalla pubblicazione, avvenuta il 9 Febbraio su etichetta Mescal, anche l’album è diventato ORO.
NON ABBIAMO ARMI, il 3° album da solista – giudicato da stampa e pubblico “il più bello” – è composto da 12 canzoni inedite fatte di sincerità e amore che scorrono attraverso ritmi incalzanti e momenti di grande intimità vestiti con suoni e melodie, che confermano il grande talento di ERMAL META.

NON MI AVETE FATTO NIENTE, tra i brani più trasmessi dalle emittenti dell’italico stivale, verrà presentato da ERMAL META e FABRIZIO MORO all’Eurovision Song Contest nell’Altice Arena di Lisbona, in Portogallo, dall’8 al 12 Maggio.

Il videoclip (che ha superato i 13 milioni di views) con la speciale regia di MICHELE PLACIDO – affiancato da Arnaldo Catinari – racconta le immagini raccolte dai due autori attraverso la paura vissuta anche nella musica negli ultimi anni; un sentimento che purtroppo coinvolge ogni angolo di “questo corpo enorme che noi chiamiamo Terra” per cui sono stati inseriti dei sottotitoli che traducono il testo in diverse lingue: Francese, Turco, Russo, Tedesco, Norvegese, Islandese, Finlandese, Greco, Arabo, Ebraico, Giapponese, Cinese, Albanese, Spagnolo, Portoghese, Inglese, Swahili.

>>>Acquista Biglietti


JETHRO TULL in concerto a Molfetta – “50th Anniversary Tour” by Ian Anderson

In il

jethro tull 50th anniversary tour molfetta

Martedì 17 luglio, presso la Banchina San Domenico a Molfetta (BA), si terrà il concerto dei Jethro Tull.

>>>Acquista Biglietti

Tornano in Italia il leggendario Ian Anderson e i suoi Jethro Tull. Sul palco Anderson sarà affiancato dai musicisti che lo accompagnano da diverso tempo: John O’Hara alle tastiere, David Goodier al basso, Florian Opahle alla chitarra, Scott Hammond alla batteria.

Maggiori info su www.jethrotull.com

 


SON LUX in concerto all’Eremo Club di Molfetta

In il

son lux eremo club molfetta

Eremo Club presenta:

Lunedì 16 luglio 2018
Son Lux in concerto
Brighter Wounds Tour

TICKET
Fee: 12€ + dp (prevendita) | 15€ (botteghino)
Prevendita online su Vivaticket

ORARI
Apertura porte: 21.00
Inizio live: 22.00

CHI SONO
Nati come progetto solista di Ryan Lott, i Son Lux sono oggi composti anche da Rafiq Bhatia e Ian Chang: il loro synth rock ha come protagonisti minuscoli e precisi dettagli, trattati con grandiosità cinematografica. Lott, come compositore, ha un background di tipo classico , ha lavorato come sound designer e ha registrato diverse colonne sonore per film. I Son Lux sono un continuo collage di beat urban, pop ibrido e campionamenti elettronici, dalla grande resa scenica nelle performance live.

L’ULTIMO ALBUM
Quinto album del progetto, Brighten Wounds è stato pubblicato a febbraio 2018 da City Slang ed è un concept album incentrato sulla violenza dell’amore, la bellezza del sacrificio e lo spettro dell’impermanenza. I brani sono stati scritti sul finire del 2016, quando Ryan Lott è stato protagonista indiretto di due eventi che lo hanno segnato a livello personale: la nascita di un figlio e la scomparsa di un caro amico, reclamato dal cancro. Sullo sfondo, una delle campagne elettorali, quella di Trump contro Clinton, che si imponeva come una nube scura. Il contrasto tra luce e ombra gioca un ruolo da protagonista nell’intero lavoro. Un post-pop barocco, arty e stratificato, in cui Lott canta del fallimento del silenzio e della protesta, aprendo la strada per una terza opzione, tratteggiata dai sentimenti di coraggio, speranza e curiosità.

PARTNERSHIP: SPARKS FESTIVAL
SPARKS Festival è un viaggio che parte dalle viscere della terra, le grotte carsiche di Putignano e arriva fino allo spazio.
Tutte le info sull’edizione di quest’anno le trovi su SPARKS Festival 2018

Info: 3407225770


LO STATO SOCIALE in Concerto a Molfetta – “Una vita in vacanza” Tour

In il

lo stato sociale una vita in vacanza tour 2018 molfetta eremo club

LO STATO SOCIALE – Una vita in vacanza tour 2018
14 LUGLIO 2018

>>>Acquista Biglietti

Il nuovo concerto de Lo Stato Sociale: se non ci vieni non te lo spieghi. Dopo maratone da due ore, coriandoli, palloni, salti, ritornelli, lacrime e risate per il tour estivo 2018 quello che vi troverete sarà qualcosa di completamente inaspettato. Un viaggio a spasso per il tempo dalle origini della band fino ad “Una vita in vacanza” attraverso i brani irrinunciabili dei loro live e soluzioni da occhiali da sole di notte. Cinque pazzi scatenati che alzeranno ancora una volta l’asticella, per organizzare il limbo collettivo più grande d’Italia.

08/06 Milano – Carroponte
04/07 Padova – Sherwood Festival
11/07 Collegno (TO) – Flowers Festival
13/07 Roma – Rock in Roma
14/07 Molfetta (BA) – Eremo